Pollo e carote speziate

Immagine

Non lavorando sempre dall’università, a volte mi capita di pranzare a casa ma in un contesto “lavorativo”: ho bisogno perciò di un pasto pronto velocemente, che non mi di sonnolenza post prandiale (l’abbiocco!) e mi consenta di tornare operativa immediatamente, proprio come se fossi in ufficio. Banditi quindi, per me, carboidrati e affini; potrei crollare con la testa sul piccì come Homer Simpson nella sua postazione di controllo nella centrale nucleare, sognando ciambelle proprio come lui, e risvegliarmi solo dopo qualche giorno. Per questo motivo le mie #SchiscettePerfette (trovate un intero album su Facebook) sono di solito insaltone gigantesche e coloratissime. Quando sono a casa, però, ho voglio di qualcosa di cucinato, anche se velocissimo. Ecco allora che nasce questo secondopiùcontorno in un unica padella, così si fa anche prima a rassestare dopo pranzo. Mentre cuoce si prepara una veloce insalatina di contorno, la macedonia per dessert e il pranzo è servito. L’impiattamento leggermente curato vi farà sentire coccolati e al ristorante, anche se in realtà è il pranzo preparato con quel (poco) che era rimasto in frigo.


 

Ingredienti per una persona:

-Curry (pochino, non deve prevalre)

-Paprika

-6 bacche di cardamomo

-5-6 capperi

-1 anice stellato

-1 spicchietto d’aglio pelato e schiacciato

-1 scalogno

-3-4 carote

-130-150 gr di pollo o (tacchino)

-1 cucchiaio olio evo

-Sale marino integrale

-Pepe bianco o pepe nero

-Eventualmente acqua o brodo vegetale

 

Procedimento:

 

Inziate dalle carote: pelatele, lavatele, tagliatele a tocchetti e mettetele da parte.

Fate scaldare un cucchiaio d’olio in una padella con le bacche di cardamomo leggermente schiacchiate ed aperte, lo spicchietto d’aglio, lo scalogno tagliato a striscioline, l’anice stellato, i capperi ben dissalati, poco curry e una dose piuttosto generoso di paprika. Questo passaggio serve per far sprigionare tutto il loro sapore alle spezie.

Aggiungete le carote ed un goccino d’acqua o brodo e fate cuocere per qualche minuto.

Nel frattempo tagliate a tocchetti la carne (così cuoce prima!). Quando tutto il liquido è evaporato aggiungete la carne, fatela rosolare alzando leggermete la fiamma per pochi minuti e poi portate a termine la cottura abbassando i fuoco. Aiutatevi eventualmente con altra acqua o brodo.

Terminate con una spolverata di pepe bianco o nero, a seconda dei vostri gusti.

 

L’idea in più:

Volete far scena? Preparate un arrosto di carne bianca con questo intingolo anzichè dei bocconcini di carne. Ricordatevi solo di aggiungere la carote a metà cottura in modo che non si cuocciano troppo.

Annunci

4 thoughts on “Pollo e carote speziate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...