Where to eat in Madrid

Where to eat in Madrid
Where to eat in Madrid

Ecco una micro-guida assolutamente non esaustiva dei posti migliori in cui abbiamo mangiato a Madrid, volutamente di parte e parziale.

morettos-chefs_madrid_01mag2017_1
Where to eat in Madrid: carciofi con jamon

Lola & Co

www.lolaandco.com
Calle Gravina 18, 28004 Madrid

Questo ristorante giovane ed elegante si trova nel cuore di Chueca, quartiere simbolo della movida e del movimento LGBT. Luci soffuse, mattoni  a vista, grandi vetrate e piatti della tradizione spagnola ma rivisitati con un’occhio contemporaneo.
Sul menù diversi simboli indicano a colpo d’occhio diverse categorie di piatti: veg, classici, piccanti oppure le novità. La carta propone circa quattro piatti per categoria, che non sono le nostre (primi, secondi, contorni e dessert), ma più che altro tematiche (di terra, di mare, zuppe, insalate…). Noi abbiamo mangiato dell’ottima carne, dei deliziosi carciofi fritti con dello jamon e bevuto del buon vino: quello che bisogna fare quando si è in vacanza dopo una giornata a zonzo.

Pez Tortilla

www.peztortilla.com
Calle Pez 36, Madrid

Una sola parola: tortilla. Come se non ci fosse un domani. Lasciate perdere ogni altra tapas, prendete della birra (a dire del maritozzo birrofilo, hanno una selezione molto interessante) o del vino e aspettate al varco i diversi tipi di tortilla de patata (delle frittatone di patate in soldoni) che man mano vengono portate su dalla cucina. Assaggiatele tutte, da quella classica a quella con la cipolla, con lo jamon, con brie e spinaci…
Attenzione: il locale è piccino, cercate di arrivare presto, fate poi una lunga passeggiata e andate a cena ai classici orari madrileni (dalle 21.30 in poi). A quanto pare sono molto buone anche le croquetas, delle crocchette di besciamella, prosciutto e formaggio, ma noi  siamo stati totalmente rapiti dalle tortilla e ci siamo concentrati su quelle, studiandole attentamente.

Mercato San Anton

Calle de Augusto Figueroa, 24B, 28004 Madrid

Questo mercato coperto rinnovato e ammodernato si trova a Chueca. Tre piani in cui trovare banchi di frutta, verdura, carne e pesce, ma anche tantissimi localini in cui bere qualcosa e mangiare tapas, per poi magari cenare all’ultimo piano nel ristorante-terrazza.
La struttura è del XIX secolo e i lavori di ristrutturazione si sono svolti dal 2001 al 2011, in un’ottica di massimo sfruttamento delle risorse energetiche: il lucernario centrale, infatti, funge da collettore di energia fotovoltaica, il pavimento è di basalto fuso, un materiale riciclato e la raccolta differenziata è fatta ed incentivata in modo scrupoloso.
A noi è piaciuto molto di più rispetto al celeberrimo Mercato di San Miguel: meno turistico, meno affollato, più vivibile. Abbiamo comprato del bellissimo riso rosa, bevuto sangria e cenato a tapas, saltando di baracchino in baracchino, in un clima rilassato e di divertimento.

Where to eat in Madrid: stufato di coda di manzo
Where to eat in Madrid: stufato di coda di manzo

Taberneros

www.restaurantetaberneros.es
Calle Santiago 9, Madrid

Enoteca con cucina in centro, che più centro non si può. Abbiamo scovato questo ristorante un po’ per caso andando a zonzo e solo a posteriori ci siamo accorti che, in realtà, sembrerebbe essere abbastanza turistico. Noi, a prescindere da tutto, abbiamo mangiato in maniera eccellente, in particolare uno stufato di coda di manzo con vino rosso, cannella e mille mila spezie. Trattandosi di un’enoteca, abbiamo anche bevuto un vino veramente delizioso: La movida canaglia, un rosso profumato e aromatico.
Servizio attento e cortese, buon cibo, bella location, vino eccezionale: l’ideale per una cenetta rilassata e calma.

El granel de corredera

www.elgraneldecorredera.com
Corredera Baja de San Pablo 33, 28004 Madrid

Non sarei in grado di ritrovare questo negoziato di alimenti biologici, semi, spezie e granaglie sfusi. Scovato passeggiando per i vicoli della città non ci siamo potuti non fermare e comprare tutto il necessario per preparare la paella, pur sapendo che non è un piatto tipicamente madrileno.

morettos-chefs_madrid_01mag2017_4
Where to eat in Madrid: El granel de corredera
Annunci

8 thoughts on “Where to eat in Madrid

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...