Condensato di Trinacria

71815_488016211236286_78681697_nOggi vi proponiamo un dolce, il Biancomangiare, che racchiude in sè tutti i sapori della Sicilia, un po’ come la nostra insalata siciliana: ricca e barocca. In realtà è una merenda genuina e nutriente, che ho voluto completare con pistacchi e cioccolato di Modica per farla diventare un dessert monoporzione d’effetto per una cena.

La ricetta l’ho preso dal blog LeBriciole, la cui autrice Chiara, oltre ad essere una foodblogger bravissima è una catanese doc e – last but not least- una delle mie più care amiche, conosciuta ormai quasi 10 anni fa, quando entrambe eravamo appena arrivate a Milano.


Ingredienti per 4-6 porzioni:

-500 ml di latte di mandorla (senza zucchero o oli aggiunti)

-50 gr di maizena (o amido di mais)

-80 gr di zucchero

-Cannella

-Pistacchi

-Mandorle

-Cioccolato fondente di Modica (messo in freeze per un paio d’ore)

-Crema 100% di pistacchi (oppure crema di mandorle)

 

Procedimento:

Tostate pistacchi e mandorle in una padella antiaderente e fateli raffreddare. A questo punto aggiungete la frutta secca e il cioccolato nel tritatutto e tritate grossolanamente.

Mettete un paio di cucchiaini di crema di pistacchio sul fondo di ogni bicchiere. State attenti a non sporcare i bordi, eventualmente puliteli con della carta da cucina leggermente inumidita dopo aver messo la crema di pistacchi.

Prendete ora l’amido e scioglietelo per bene in una ciotolina con un goccio di latte di mandorle.

Mettete il latte restante nel pentolino e portate a bollore, abbassate il fuoco e aggiungete a questo punto l’amido che avete sciolto. Fate cuocere per circa 5 minuti a fuoco bassissimo o comunque finchè non otterrete una crema piuttosto densa.

A questo punto riempite i vostri bicchierini con il Biancomangiare, occhio a non scottarvi!

Fate raffreddare a temperatura ambiente, spolverate con un po’ di cannella e poi mettete in frigo per almeno tre ore. Prima di servirli aggiungete altra cannella e il golosissimo trito di frutta secca e cioccolata.


Ricetta originale pubblicata qui il 20 febbraio 2013.

 

 

 

 

Annunci

15 thoughts on “Condensato di Trinacria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...