Torta pan d’arancio

Torta pan d'arancio
Torta pan d’arancio

 

La ricetta di oggi è una deliziosa torta a base di arancia,intera, senza sprecarne neanche un po’. L’intero frutto, infatti, viene frullato con gli altri ingredienti formando una densa pastella che – magia del forno – si trasformerà in un goloso pan d’arancio, senza glutine e senza latticiniça va sans dire!

Il pan d’arancio è perfetto a colazione, magari farcendolo con della crema di frutta secca, ma anche come ricca e golosa merenda. Si tratta di una torta piuttosto solida: non patirà quindi se messa in un contenitore e portata a scuola oppure per un picnic. Allo stesso tempo l’interno però rimane umido e morbido, come in un banana bread – la famosissima torta anglosassone a base di banane – ma con l’arancia.

Torta pan d'arancio
Torta pan d’arancio

Il gusto fresco e non troppo dolce conquista i palati di tutti e ben si presta a rivisitazioni e interpretazioni personali. Voi come la personalizzereste?

 


Ingredienti per 8-10 porzioni:

-450 gr circa di arance intere bio non trattata(circa 1 arancia grande)

-3 uova

-1 bustina di lievito

-60 gr di zucchero integrale di canna (ad esempio muscobado)

-80 gr di burro fuso e fatto intiepidire + q. b. per imburrare la teglia

-300 gr di farina di riso

-un pizzico di sale

-marmellata d’arancia q. b. per decorare

 

Tempo di cottura:

60 min a 180°

 

Procedimento:

Accendete il forno e portatelo a temperatura. Lavate accuratamente l’arancia, tagliatela a pezzetti ed eliminate eventuali semini.

Ponete nel boccale di un mixer l’arancia tagliata a pezzetti con tutti gli altri ingredienti: le uova, la bustina di lievito, lo zucchero integrale di canna, il burro fuso fatto intiepidire e la farina. Frullate fino ad ottenere un composto liscio.

Imburrate una teglia – tonda oppure lo stampo da plumcake – e versateci il composto, infornate e fate cuocere per circa 60 minuti a 180°, verificando la cottura con la “prova dello stecchino”.

A cottura ultimata sfornate la torna e fatela raffreddare. Toglietela dalla teglia e scaldate qualche cucchiaiata di marmellata d’arance con uno-due cucchiai d’acqua per renderla più fluida. Spennellate la superficie della torta con la marmellate e servite.

 

L’idea in più:

Se preferite eliminare totalmente lo zucchero dolcificate l’impasto con un paio di datteri.

Per arricchire questo dolce aggiungete delle gocce o scagliette di cioccolato: infarinatele e fatele riposare in freezer per 10-15 minuti ed aggiungetele all’impasto solo all’ultimo, eviterete che affondino.

Per rendere questo dolce un elegante dessert accompagnatelo da una leggera crema inglese alla vaniglia usando il latte di mandorla al posto di quello vaccino.

Sbizzarritevi con le spezie: vaniglia, zenzero e cannella sono solo alcuni degli abbinamenti perfetti con l’arancia.

Per eliminare totalmente i latticini usate olio extra vergine di cocco o burro di cacao.

Decorate la superficie della torta con delle lamelle di mandole per un tocco croccante.

 

Annunci

8 thoughts on “Torta pan d’arancio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...